PRIVACY E ASSOLUTA RISERVATEZZA SU WWW.SCOMMESSEVIRTUALIONLLINE.IT

Tutti i portali di giochi d'azzardo online - anche quelli di scommesse virtuali, come il nostro - cui è stata concessa la licenza da parte dell'AAMS devono attenersi alle disposizioni di legge in tema di tutela della privacy, cioè a quelle contenute nel Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali". Nel caso dell'azzardo online, e nello specifico delle virtual betssu giochi come il calcio virtuale, il tennis virtuale, le corse di cavalli o di cani virtuali ecc. si possono vincere anche molti soldi, per cui è essenziale che i dati personali dei players siano mantenuti al sicuro, che non vengano in alcun modo diffusi: ogni portale di gioco online che sia legale è perciò obbligato a garantire il rispetto della privacy dell'utente durante tutta la sua permanenza sulla piattaforma di gioco.

www.scommessevirtualionline.it dichiara da parte sua il pieno rispetto della normativa di legge sulla privacy e, a tale fine, afferma di aver compiuto tutti gli adempimenti resisi necessari per conformarsi a tali misure e tutelare nel modo adeguato - secondo le previsioni legislative in questione - i dati personali dei giocatori. È importante che il potenziale cliente prenda visione e capisca sia le condizioni e i termini di utilizzo del sito (contenuti in “Disclaimer”), sia questa policy (che chiarisce come www.scommessevirtualionline.it tratterà nello specifico, in conformità di legge, i suoi dati personali) poiché l'uso dei servizi offerti dal portale implica che l'utente abbia letto e accettato i suddetti contenuti.

Solo una volta data lettura di questi documenti, se ha deciso di partecipare alle scommesse virtuali, si premurerà di fornire le sue generalità e le altre info personali necessarie perché possa registrarsi e iniziare a puntare. C'è da sottolineare che l'informativa generale sulla privacy, come pure le ulteriori eventuali specifiche rese volta volta in rapporto al singolo servizio, potranno essere cambiate dagli amministratori del sito in ogni momento ed a loro insindacabile discrezione: se ne darà comunicazione ai clienti via mail e rendendole disponibili sul sito stesso ed è ovvio che, una volta avvenute tali modifiche, se l'utente accede alle aree del portale e fa uso dei suoi servizi si intende che le abbia approvate.

Ma come avviene effettivamente l'iscrizione e quali dati personali il nuovo utente affiderà al sito? L'iscrizione è funzionale all'apertura di un conto di gioco, senza il quale non si potrà partecipare alle scommesse sulle gare virtuali. Questa formalità può essere assolta in pochi minuti, riempiendo i campi del modulo di registrazione con nome, cognome, indirizzo, data di nascita, informazioni di contatto (telefono ed e-mail), codice fiscale, dettagli sul pagamento con carta di credito, numero del documento di identità, dettagli sulle transazioni di gioco e sui trasferimenti effettuati con il proprio conto, eventuale codice per accedere alle promozioni e qualsiasi altra informazione che l'utente stesso voglia fornire o che venga richiesta, sempre nel rispetto delle norme di legge ed anche del regolamento interno del sito; poi, per autenticare l'account così creato, va inviato al portale di gioco, tramite e-mail o fax, una copia del documento di identità usato per iscriversi.

Il nostro sito del resto si impegna, rispettando appieno le disposizioni del Parlamento Europeo sulla protezione dei dati (Direttiva CE 95/46/CE) e sulla riservatezza delle comunicazioni elettroniche (Direttiva CE/2002/58/EC), a garantire la protezione dei dati personali in qualsiasi momento anche incrementando i controlli tecnici ed organizzativi, nella misura in cui ciò si ritiene necessario. Però per quanto riguarda le credenziali del proprio conto (id e password) e i relativi strumenti finanziari (come ad esempio il numero della carta di credito), il giocatore è ritenuto il solo responsabile del mantenimento della loro riservatezza e confidenzialità e perciò i players che hanno un conto aperto sul sito qualora altri accedano ad esso senza il loro permesso saranno considerati gli unici responsabili.

 

FINALITÀ DELLA RACCOLTA DELLE INFO PERSONALI
Tutte le altre informazioni (a parte le credenziali d'accesso al sito e quelle relative agli strumenti finanziari per i pagamenti) che il player comunica al portale, sia durante la registrazione iniziale che durante l'accesso, rimangono dunque strettamente confidenziali a cura del gestore del sito.

La conoscenza di questi dati per www.scommessevirtualionline.it è funzionale a consentire l'identificazione dell'utente quando accede al portale e la possibilità per lui (o lei) di usufruire dei servizi che fornisce, oltre che per fini storici e statistici e per motivi di sicurezza. Potrebbero essere usati, saltuariamente, per fare comunicazioni - via mail o posta - che lo portino a conoscenza di nuovi prodotti, come pure eventi, attività, offerte o progetti del portale; del resto, però, il cliente può decidere in qualunque momento di revocare la sua autorizzazione alla ricezione di materiale promozionale e dunque al trattamento dei dati a fini di marketing.

In sostanza www.scommessevirtualionline.it non userà in modo diverso i dati dei clienti, non li sfrutterà per altri scopi, né li passerà a terzi, se non a soggetti legalmente autorizzati ad avervi accesso per fornire quelli che sono i suoi servizi. Ciò significa che non fornirà questi dati personali dietro richiesta di altri giocatori, ma potrebbe naturalmente dover dare queste informazioni alle autorità competenti, se costretto dalla legge o da procedure legali.

Possibilità di accedere sempre alle proprie informazioni personali
Del resto, l'utente ha il diritto di avere in ogni momento accesso alle informazioni personali fornite in sede di registrazione o in seguito: per verificarne l'esistenza o l'esattezza o anche per comunicare delle modifiche delle stesse, chiedendone la rettifica, l'aggiornamento oppure l'integrazione, come pure la cancellazione, la trasformazione in forma anonima oppure il blocco dei dati trattati in violazione di legge e può perfino opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. (ai sensi dell'art. 7 del D.lgs. n. 196/2003).

Giocare con i Virtual Games