corse di levrieri virtualiTra le più gettonate tra le discipline simulate on line ci sono sicuramente le corse virtuali dei cavalli e le corse virtuali di levrieri o altri cani. Per quanto riguarda le corse di levrieri, cani snelli e molto rapidi e scattanti nei movimenti, ce ne sono di sottorazze diverse nelle simulazioni (ad esempio whippet - di taglia più piccola - e greyhound - il levriero che compare anche nello simbolo della famosa omonima azienda di trasporto passeggeri americana). 
 
Quella della gara di velocità tra levrieri è una tradizione consolidata, soprattutto anglosassone, nello specifico britannica, su cui si fanno da tempo consistenti scommesse e che vanta un giro d'affari notevole. È infatti in terra inglese che son nate anche le versioni virtuali di queste gare, che hanno ottenuto il medesimo grande riscontro, con la creazione di numerosi siti specializzati in questa disciplina. Ora però essa comincia a prender piede in altri Paesi, tra cui l'Italia, nella forma delle corse virtuali, cosa che la farà apprezzare anche da chi è contrario all'utilizzo di questi animali in tali competizioni.
 
Già le grandi agenzie di scommesse Betflag, Sisal, Eurobet, Snai, Lottomatica e Intralot, autorizzate dai Monopoli di Stato nel nostro Paese, hanno introdotto questo tipo di virtual game con i cani nei loro portali dedicati anche alle scommesse virtuali.

Queste corse di cani virtuali si svolgono su una serie di differenti cinodromi, anch'essi virtuali, e sono previsti due tipi di tracciato: “pista grande”, ovvero gara con singolo giro su  un percorso ovale che dura 30 secondi, e in cui i cani si muovono in direzione anti-oraria; “siepi”, ovvero gara con singolo giro su un percorso ovale con ostacoli della durata di 30 secondi, anche in questo caso con i cani che procedono in direzione anti-oraria.  

Di solito si affrontano sul circuito 5 o 6 cani (ma in alcuni casi anche di più): a ognuno dei levrieri (o cani di altra razza) viene attribuito un numero e un colore e per ciascuno di essi è possibile visualizzare i dati sullo stato di forma dell'esemplare, gli ultimi piazzamenti e tutte le altre info utili ai fini della puntata. Il sistema rende note anche le quote che assegna ai cani concorrenti ed è possibile scommettere sia sulla vittoria che su vari tipi di piazzamento di ogni animale, ma anche fare scommesse multiple, ovvero su più cani nell'ambito della stessa corsa. 
 
 
TANTE TIPOLOGIE DI SCOMMESSE PER GARE CREATE AL PC, MA MOLTO REALISTICHE
 
Le scommesse virtuali attuabili sono le seguenti:
- “vincente”: significa che il cane su cui si è puntato deve arrivare primo;
- “piazzato”: può essere “piazzato su 2” (ammissibile solo se ci sono 6 o più partenti) se si ipotizza che il cane su cui si è puntato si piazzerà al 1° o 2° posto, o “piazzato su 3” (ammissibile solo se ci sono 8 o più partenti), se si ipotizza che il cane su cui si è puntato si piazzerà al 1°, 2° o 3° posto;
- “accoppiata”: se si punta su due cani e può essere “accoppiata in ordine”, se si stabilisce che debbano arrivare ai primi due posti e anche quale dei due vincerà, o “accoppiata in disordine”, se per vincere non importa l'ordine di arrivo tra i due;
- “trio”: il “trio in ordine” si ha quando si pronostica che tre cani arrivino nelle prime tre posizioni secondo un preciso ordine; “trio in disordine” quando si ipotizza che tre cani arrivino ai primi tre posti, ma senza stabilire l'ordine di arrivo.

Ogni pochi minuti parte una corsa, che ha la durata anch'essa di alcuni minuti: per cui il giocatore ha molte possibilità di scommettere, essendo questi eventi in corso continuamente, molto spesso per 24 ore su 24. I video che girano sono inseriti in un generatore casuale di riproduzione e si tratta, come detto, di filmati interamente ricostruiti in tridimensionale, per cui non c'è bisogno di un evento concreto, di una gara fisica per puntare; in più sono talmente tanti i video - centinaia - che non appare assolutamente possibile che i players si ricordino come andrà la gara, e in più la corsa è resa visibile solo dopo che le quote son state mostrate dal sistema e ne son seguite le scommesse dei giocatori.

Viene trasmessa dunque la fase pre-gara, con descrizioni dei partenti e info, quindi segue il giro dei cani nel cinodromo accompagnato da una telecronaca diretta e, una volta giunti all'arrivo gli animali, la visualizzazione sullo schermo dei risultati finali. L'animazione è perfetta e ci si può divertire moltissimo ad ammirare esemplari di questa particolare razza di cani - che per natura, in quanto agile e velocissima, si presta alla corsa - sfidarsi su questi percorsi sfrecciando con grandi falcate per tagliare per primi il traguardo. 

Il payout è alto, poiché il sistema è quello tipico della videolottery: in pratica più del 90% del totale delle puntate è redistribuito quale premio. Così le competizioni virtuali tra levrieri o altri cani, sono molto ben pagate, anche giocando cifre relativamente basse e il saldo delle vincite avviene appena finita la gara: questo è di fatto uno dei grandi vantaggi delle scommesse su eventi virtuali perché, mentre in quelle classiche spesso è necessario aspettare il giorno dopo per avere il denaro vinto, in questo caso lo si può subito incassare o, in alternativa, immediatamente reinvestire in altre puntate.
 
 
CONTROLLO E GARANZIE ASSOLUTE GRAZIE ALL'AAMS
 
Altra importante garanzia delle nostre virtual bets sulle corse di cani (come di tutto il mondo del virtual betting) è che c'è anche qui la tutela dell'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato (che regola il comparto del gioco pubblico in Italia ed è stata di recente inglobata dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli): tale ente protegge da truffe, raggiri e con la sua regolamentazione rende del tutto sicuro il gioco. Sui siti autorizzati Aams, come il nostro, si consente anche a chi non è avvezzo alle scommesse di impratichirsi, offrendo di sperimentare gratuitamente delle puntate.

Chi non ha mai fatto scommesse sulle corse o altri sport, o non ha mai provato a puntare su gare virtuali, avrà inizialmente vantaggiosi bonus sulle scommesse virtuali che farà, come pure altre condizioni favorevoli per cominciare a entrare in questo mondo e farlo sentendosi a suo agio e perfettamente protetto. Naturalmente anche per le virtual races tra cani le regole da seguire son sempre quelle dettate dal buon senso: non farsi prendere troppo dalla febbre del gioco, amministrare bene il denaro a disposizione per compiere le puntate e non esser troppo nervosi quando ci si appresta a giocare, per evitare che l'emozione e l'agitazione impediscano la concentrazione necessaria per fare le scelte giuste.

Giocare con i Virtual Games